Messina, studenti in piazza: “la scuola cade a pezzi”

Lezioni pomeridiane per fronteggiare l’emergenza. I ragazzi dell’Archimede non ci stanno e sfilano davanti a Palazzo dei Leoni

provincia regionale messinaLa cessione dell’intonaco nella scuola, e la necessità di mettere in sicurezza l’istituto l’avevamo già raccontata ai nostri lettori. Oggi i ragazzi del Liceo Scientifico Archimede, costretti ai turni pomeridiani vista la scarsa agibilità della scuola, sono scesi in strada a protestare, di certo non osteggiati dalla dirigente scolastica Maria Flavia Scavello ben conscia delle difficoltà dei ragazzi. Il timore è che la situazione duri chissà quanto, compromettendo di fatto la regolarità delle lezioni e costringendo gli alunni ad orari sin troppo scomodi. Da qui l’esigenza di manifestare il proprio disagio innanzi alla sede della Provincia Regionale. Nella speranza che le istituzioni offrano risposte serie.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...