Messina, salvataggio in mare: soccorsa una ventiseienne

La ragazza infortunata è stata aiutata dalla Guardia Costiera, trasferita in spiaggia e poi condotta all’Ospedale Papardo

vedetta guardia costiera in attività di polizia marittima nello strettoNella giornata di sabato il personale della Guardia Costiera ha effettuato un’operazione di salvataggio a Mortelle. Il pattugliamento dell’unità GCA82 ha infatti recuperato una natante di 26 anni, F.D., che si era infortunata in mare. La giovane, portata a bordo dell’imbarcazione, è stata condotta all’Horcynus Orca, dove ad aspettarla c’era il personale sanitario, pronto a valutare la ferita riportata dalla stessa. L’ambulanza del 118 è così potuta intervenire, trasferendo la vittima dell’incidente all’ospedale Papardo.