Messina, rapina ai danni di un noto esercizio commerciale: arrestato uno dei responsabili

Messina, il giovane insieme ad un complice, dopo aver rapinato il negozio, hanno cercato di darsi alla fuga, ma uno dei due non ce l’ha fatta

FICHERA MarioE’ stato arrestato, in flagranza di reato, uno degli autori della rapina di ieri pomeriggio ai danni di un esercizio commerciale di viale Regina Margherita. Si tratta di Fichera Mario ventunenne messinese con precedenti di Polizia per reati contro il patrimonio. Il giovane insieme ad un complice, dopo aver rapinato il negozio, hanno cercato di darsi alla fuga, ma uno dei due non ce l’ha fatta. E’ stato bloccato, dopo una breve colluttazione, da un poliziotto della locale Sezione di P.G. presso la Procura della Repubblica, libero dal servizio, che transitando a bordo della propria autovettura nei pressi dello svincolo autostradale Messina–Boccetta, aveva notato i due individui travisati con passamontagna, di cui uno armato di pistola, entrare a passo spedito all’interno dell’esercizio commerciale. Il rapinatore, al momento dell’arresto, aveva ancora in pugno delle banconote, pari ad 210,00, che sono state recuperate e restituite all’avente diritto.
L’arrestato, trattenuto presso le camere di sicurezza, sarà giudicato oggi con rito direttissimo e dovrà rispondere di rapina aggravata in concorso. Sono in corso indagini volte all’identificazione del complice.