Messina, Picciolo rilancia: sì al Margherita per la Soprintendenza

Il parlamentare regionale raccoglie e fa proprio l’invito di Sirna

ospedalemargheritaLa concessione gratuita dell’ex Ospedale Margherita alla Soprintendenza alle Belle Arti di Messina si può concretizzare davvero. Ne è convinto Beppe Picciolo, che ha raccolto e fatto propria la proposta elaborata dal direttore generale dell’Asp Gaetano Sirna, disposto a concedere in uso gratuito i locali all’ente sfrattato. Un’operazione che, secondo il leader del Pdr, sarebbe anche un colpo di fortuna per la Regione, la quale risparmierebbe 600mila euro l’anno di canone d’affitto. Adesso non resta che passare dalle parole ai fatti, stante la comunanza di vedute anche col soprintendente Rocco Scimone.