Messina, operazione Patti e Affari: i quattro detenuti tornano in libertà

La misura disposta dal Tribunale del Riesame per Cappadona, Pizzo, Busacca e Colonna

patti e affari busacca e cappadonaLe istanze di revoca dei domiciliari presentate da Michele Cappadona, Giuseppe Pizzo, Giuseppe Busacca e Salvatore Colonna - indagati nell’ambito dell’inchiesta denominata “Patti e Affari” – sono state accolte dal Tribunale del Riesame. Lo stesso organo ha rigettato l’ipotesi di associazione a delinquere e frode in pubbliche forniture. Attenuate, infine, le esigenze per ciò che concerne l’ipotesi di reato di turbativa d’asta.