Messina, Odontoiatria e Veterinaria: al via i test d’accesso

Esami in vista per i Cdl a numero programmato: ecco tutte le informazione dall’Ateneo

unime (10)Sono 1.032 i candidati che hanno regolarizzato la preiscrizione e che domani, martedì 8, cercheranno di conquistare i posti disponibili a Medicina e Odontoiatria (lo scorso anno erano stati 1.057), mentre saranno 564 gli studenti che dopodomani, mercoledì 9, tenteranno l’accesso a Medicina Veterinaria rispetto ai 520 del 2014 .

Relativamente a Medicina e Chirurgia, il numero provvisorio dei posti messi a disposizione dal Ministero per l’Università di Messina è pari a 183 per i candidati comunitari e non comunitari residenti in Italia, oltre a 10 posti per i candidati extracomunitari residenti all’estero (2 dei quali riservati ai candidati di nazionalità cinese).

Per Odontoiatria e Protesi dentaria, il numero provvisorio dei posti è pari a 15, oltre a 7 posti per i candidati extracomunitari residenti all’estero (2 dei quali riservati ai candidati di nazionalità cinese).

Infine, per Medicina Veterinaria, dopo l’accreditamento del Corso da parte dell’EAVE, sono 38 i posti provvisoriamente attribuiti dal MIUR, oltre a 5 posti per i candidati extracomunitari residenti all’estero (1 dei quali riservati ai candidati di nazionalità cinese).

I candidati dovranno presentarsi alle ore 08.00 in una delle sedi a loro assegnate, muniti di documento d’identità personale in corso di validità e delle ricevute dell’iscrizione on-line e del pagamento bancario.

La prova di ammissione (della durata di 100 minuti) consisterà nella soluzione di 60 quesiti che presentano 5 opzioni di risposta.

test universitariSarà a disposizione dei candidati – e di eventuali loro accompagnatori – un servizio gratuito di bus navetta gestito direttamente dall’Ateneo. I mezzi collegheranno il Capolinea del Tram “Annunziata” (area parcheggio Baby Park) con i Poli del Papardo e dell’Annunziata, dove si terranno i test, in coincidenza sia con l’inizio che con la fine delle prove. Le corse inizieranno alle ore 7 e proseguiranno in maniera continuativa. Le autovetture potranno essere lasciate presso gli appositi spazi di sosta (ZTL) situati nelle immediate vicinanze del punto di partenza dei bus.

Al termine delle selezioni, a partire dalle 13, i candidati troveranno a disposizione in entrambi i Poli i bus per tornare al Capolinea del Tram “Annunziata”. Prevista anche una corsa dal molo “Rizzo” – terminal Metromare, con partenza alle ore 7,20, che permetterà di raggiungere tutte le sedi delle prove. I candidati, al rientro, potranno arrivare al terminal sfruttando le navette fino al capolinea “Annunziata” ed utilizzando poi (in questo caso, a pagamento) il tram.

Per ulteriori informazioni, consigli e suggerimenti, è possibile consultare la sezione “Speciale Test CdL a Numero Chiuso” sul sito www.unime.it.