Messina, occupanti abusivi si allacciavano all’energia elettrica: 4 arresti e una denuncia

Contatore manomessoNella giornata di ieri, 23 Settembre, i Carabinieri della Stazione di Messina Arcivescovado, coadiuvati dalla Polizia Municipale e dai tecnici dell’Enel sono intervenuti in maniera decisa nei confronti del fenomeno dell’occupazione abusiva di immobili e dei furti di energia elettrica. Nello specifico, i militari della Stazione, dopo accurati servizi di osservazione prolungati nel tempo, hanno chiuso il cerchio attorno ad alcuni immobili delle case IACP siti in via Natoli, A.Saffi e Trieste, occupati abusivamente da 5 messinesi, uno dei quali denunciato a piede libero e 4 tratti in arresto in flagranza di reato per furto di energia elettrica aggravato dalla violenza sulle cose.  Gli arrestati si identificano in G.G. classe 1977; H.N. classe 1979; A.G. classe 1984;C.T. classe 1977,  tutti messinesi. L’A.G. competente ha disposto per gli stessi il rito direttissimo nella mattinata odierna.