Messina, muore 54enne: precipitò dal terzo piano di un’abitazione

L’uomo stava montando un’antenna quando ha perso l’equilibrio ed è caduto sull’asfalto: a nulla sono serviti gli sforzi del personale sanitario

papardo 6Antonio Lena, l’uomo di 54 anni precipitato dal terzo piano di un palazzo nel comune di Gioiosa Marea mentre stava montando un’antenna parabolica, non ce l’ha fatta. Inutili si sono rivelati alla fine gli sforzi profusi dalla equipe medica del Papardo nel tentativo di scongiurarne il decesso. Le gravi condizioni del ricovero avevano indotto immediatamente cupi presagi: poche ore fa si è registrata la morte del paziente.