Messina, la Brigata Aosta in servizio ad Herat

I militari dello Stretto hanno preso possesso del nuovo incarico in Afghanistan

I militari della Brigata Aosta sono arrivati in Afghanistan, precisamente ad Herat dove sostituiranno gli alpini della “Julia”. Dopo sei mesi di addestramento, gli uomini del generale Mario D’Ubaldi inizieranno ad operare sul campo. Ieri l’avvicendamento è stato accolto dai vertici del COI (Comando Operativo Interforze), da John F. Campbell (Comandante di RS-Usa) e dall’ambasciatore italiano a Kabul. Per la nostra brigata è un ritorno in terra afghana, laddove essa aveva operato nel 2013 nell’ambito della missione Isaf.