Messina, conto alla rovescia per la Metroferrovia

Manca ancora l’intesa sul biglietto integrato: Cacciola lavora alla risoluzione dei problemi

Binari-trenoI tempi stringono: entro il prossimo dicembre i dettagli andranno limati ed il sistema di collegamento fra Giampilieri e Messina otterrà l’agognato passo in avanti che attende da tempo. Manca ancora l’integrazione fra Trenitalia e Atm: mancano, cioè, i bus di collegamento alla stazione, ma soprattutto il biglietto integrato, la chiave di volta per rendere il servizio di Metroferrovia realmente efficiente. C’è, però, sullo sfondo la volontà di chiudere l’accordo in tempi brevi, di studiare un tariffario economico conveniente per l’utenza al fine di creare un servizio di metropolitana cittadino, come si usa nelle grandi città. In questo senso le conferme sono arrivate anche dall’assessore Cacciola, impegnato a sciogliere i nodi sul tappeto insieme al dg Foti e all’azienda ferroviaria.