Messina, automobilista guidava senza patente: denunciato per la sesta volta

Continuano i controlli a persone e mezzi sospetti operati dal Nucleo Radiomobile a tutela della sicurezza pubblica

Mazze sequestrate

Nelle prime ore dell’altro ieri, in particolare, è stato controllato un 27/enne messinese con vicende giudiziarie alle spalle, il quale si aggirava lungo il Viale Annunziata a bordo di una Smart nonostante non avesse mai conseguito la patente. E’ stato così denunciato all’Autorità Giudiziaria e il mezzo affidato a un conoscente. Tuttavia, non si trattava della prima volta, dato che il trasgressore, dal 2013, era stato denunciato dai militari ben altre 5 volte per lo stesso motivo, l’ultima volta solo 3 giorni prima.

Analogo reato è stato contestato ad altri 7 conducenti di mezzi, sorpresi alla guida di veicoli senza averne mai conseguito il necessario titolo di guida. In tre casi i veicoli erano senza copertura assicurativa e, pertanto, sono stati sequestrati.

Nel corso di tali controlli, a bordo di due vetture sono state rinvenute due mazze, il cui porto ha determinato il deferimento alla Procura di Messina dei conducenti per porto ingiustificato di oggetti idonei ad offendere. Si tratta di due mazze dalla lunghezza di circa 50 cm, poi sequestrate, che i proprietari, un operaio di 24 anni e un pregiudicato di 32 anni entrambi messinesi, occultavano nei vani porta oggetti delle proprie vetture