Lavoro, assunzioni con Ferrovie dello Stato: ecco come candidarsi

Ferrovia dello Stato avvia una fase riorganizzazione delle attività di manutenzione dell’infrastruttura ferroviaria nazionale: in questo contesto si apre all’assuzione di 500 persone

riforma-lavoro-misure-fiscaliNuove opportunità in arrivo nelle Ferrovie dello Stato: Rfi e le organizzazioni sindacali Filt/Cgil, Fit/Cisl, Uiltrasporti, Ugl Taf, Fast Ferrovie e OrSA Ferrovie hanno raggiunto e siglato un accordo per la riorganizzazione delle attività di manutenzione dell’infrastruttura ferroviaria nazionale. Vediamo quali saranno i risvolti, anche occupazionali, di questo recente accordo. L’accordo firmato tra le Ferrovie dello Stato e i sindacati ha come obiettivo la riorganizzazione delle attività di manutenzione dell’infrastruttura ferroviaria nazionale, con particolare riguardo ai seguenti 5 punti: le attività di manutenzione internalizzate nei tre settori core business, i nuovi processi industriali, con una catena decisionale più snella, l’introduzione di nuove tecnologie, l’incremento della produttività, le 500 assunzioni. Sono circa 14mila i dipendenti di Rfi che, a vari livelli, saranno interessati dalla riorganizzazione. L’accordo raggiunto permetterà il mantenimento in efficienza del network nazionale rafforzando ulteriormente il ruolo che le ferrovie giocano nel sistema di trasporti italiano, sia per sicurezza che per sostenibilità ambientale. Questa nuova organizzazione sarà pienamente operativa da gennaio 2016 e porterà miglioramenti nei processi di pianificazione delle risorse tecniche ed economiche, incrementerà la produttività, grazie all’adozione ad esempio del Sistema integrato di manutenzione evoluta (Sime), e migliorerà la qualità dei servizi alle imprese della rete ferroviaria nazionale.

Come candidarsi

Coloro che desiderano candidarsi ad un posto di lavoro nelle Ferrovie dello Stato possono accedere alla sezione lavora con noi del sito web aziendale da cui consultare eventuali posizioni aperte o inviare una propria candidatura spontanea in vista di future assunzioni.

Maggiori dettagli su: http://www.newslavoro360.it/ferrovie-dello-stato-500-assunzioni-in-arrivo/