“La Calabria è talento”, chiude domani sera la rassegna con Micaela a Montepaone

Micaela fotoSi chiude domani sera a Montepaone Lido, splendida località turistica della costa ionica catanzarese, il progetto “La Calabria è Talento”, ideato e diretto da Ruggero Pegna per l’Assessorato al Turismo della Regione Calabria. Con inizio alle ore 21.30, in Piazza San Francesco da Paola, terrà il suo concerto la giovane cantante reggina Micaela, accompagnata dalla sua band di musicisti. Il concerto è ad ingresso libero. Già ricco e prestigioso il suo curriculum. Micaela, classe 1993, si interessa sin da piccola all’arte in tutte le sue forme: danza, teatro e soprattutto musica, passione che la porta a studiare canto moderno sin dall’età di 11 anni. Nel 2009 partecipa al programma di Rai Uno “Ti lascio una canzone”, ottenendo numerosi riconoscimenti. Un anno dopo pubblica il suo primo singolo Da sola sì, scritto per lei da Gatto Panceri e Pat Legato. Nello stesso anno rappresenta l’Italia all’Opernball di Vienna, scelta dall’Ambasciata d’Austria e dalla stampa nazionale italiana. Il 2011 per Micaela è l’anno della svolta, con la partecipazione al 61° Festival di Sanremo dove con il brano “Fuoco e Cenere” conquista il secondo posto in classifica nella categoria Sanremo Giovani, risultando il brano più televotato dal pubblico. Nel 2011 pubblica il suo primo EP, contenente 7 brani inediti dal titolo “Fuoco e cenere”, pubblicato e distribuito da Warner Music Italy. Nel maggio 2011 fa parte del cast ufficiale del Concerto per la beatificazione di Giovanni Paolo II, “Giovanni Paolo II e Roma. Memoria e gratitudine” e a giugno 2012 si esibisce in occasione del concerto di RaiUno dedicato a Papa Benedetto XVI. In questi anni è stata ospite delle più importanti trasmissioni televisive di RAIUNO, quali “Premio Caruso 2011”, “ Miss Italia nel mondo”, ”Premio Persefone”, “Ciak si canta”, ”Fratello Sole Madre Terra”, “Mattina in famiglia” , “I fatti vostri”, “Le amiche del sabato”, “Uno Mattina Week end“.
Dal 2009 Micaela è la voce ufficiale della FIDAL (Casa Italia Atletica ai Campionati mondiali di Atletica leggera) e si è esibita a New York, in occasione della storica Maratona, a Berlino, Barcellona e a Tallinn. Nel 2012, Micaela esordisce per Ultrasuoni con il nuovo singolo “Splendida Stupida”, un potente brano scritto per lei da Francesco “Kekko” Silvestre, leader dei Modà, che su Youtube ha raggiunto oltre 3 milioni di visualizzazioni. Nel giugno 2012 viene scelta da Tony Bennett, la straordinaria star mondiale di origine reggina, per la messa in scena del “24 hours plays”, in scena al Teatro della Pergola di Firenze per il Tuscan Sun Festival, ed è stata diretta da Gabriele Lavia, insieme ai più grandi nomi del panorama teatrale nazionale ed internazionale. Ad inizio 2013, negli Stati Uniti, ha collaborato con il console italiano ad iniziative rivolte ai giovani studenti dell’Università e delle scuole superiori di Miami, in occasione dell’Anno della Cultura italiana. In questi anni è stata anche insignita di prestigiosi riconoscimenti, tra cui il Premio Posidone d’Argento, il Premio AFI, il Pericle d’Oro, il Premio Calabria Arte 2013, il Premio Muse, il Premio Beatrice.
Nel maggio 2015 è stata ospite, in diretta mondiale su RAI World, della trasmissione “Cristianità”, puntata che ha registrato oltre 70 milioni di telespettatori in tutto il mondo. Nel giugno 2015, al Teatro Romano di Verona, ha ricevuto il “Premio Beatrice” per aver partecipato con generosità ad un evento di solidarietà a sostegno degli ammalati di cancro e delle loro famiglie. Sempre nel giugno 2015 ha ottenuto dalla stampa nazionale a L’Aquila un prestigioso riconoscimento: il Premio giornalistico “Sentinella del Creato” per il suo impegno a favore del sociale. Attualmente sta lavorando in studio di registrazione ad un nuovo progetto discografico. “Una grande chiusura – afferma Pegna – per un progetto di grande importanza per la Calabria e i suoi talenti. Legare eccellenze artistiche a quelle turistiche, è una chiave per promuovere e valorizzare la Calabria nel suo insieme”. Il concerto a Montepaone è realizzato con la collaborazione del Comune, a conclusione di una giornata ricca di altri eventi anche sportivi.