Incidente al Petrolchimico Priolo: i due operai morti sono caduti in un pozzetto

Petrolchimico PrioloSalvatore Pizzolo e Michele Assente, i due operai morti a Priolo, intorno alle 10.30 stavano effettuando la manutenzione di un pozzetto della rete fognaria nell’impianto di etilene della Versalis, azienda del gruppo Eni. Per cause da accertare un operaio sarebbe caduto nel pozzetto, seguito dall’altro che avrebbe tentato inutilmente di afferrarlo. I colleghi e gli addetti alla sicurezza li hanno recuperati e hanno provato a rianimarli con un massaggio cardiaco ma la caduta e le esalazioni sono risultate fatali. Il trentatreenne Michele Assente, di Siracusa, sarebbe presto diventato padre di un bimbo.