In aumento le vittime di incidenti stradali

I morti dei primi 8 mesi dell’anno sono state 1.159, contro i 1.135 dell’analogo periodo del 2014

reggio incidente (3) Dopo oltre un decennio di cali costanti delle vittime di incidenti stradali, nel 2015 si registra “una preoccupante inversione di tendenza”: i morti dei primi 8 mesi dell’anno sono state 1.159, contro i 1.135 dell’analogo periodo del 2014. Colpa dell’accresciuta distrazione degli automobilisti dovuta in primo luogo all’uso improprio dei cellulari. Chi guida messaggia, manda email e si fa addirittura selfie. Lo ha detto il direttore della Polstrada, Giuseppe Bisogno.