Immigrazione, Maroni: “Cara di Mineo andava chiuso 1 anno dopo”

Cara di Mineo“Quando ero ministro ho aperto il Cara di Mineo perche’ c’era un’emergenza, sono arrivati in 20.000 dalla Libia ma l’anno dopo andava chiuso”. Lo dichiara il governatore lombardo Roberto Maroni, rispondendo a Maurizio Belpietro, nello spazio ‘La telefonata’, all’interno della trasmissione ‘Mattino Cinque’, in onda su Canale 5, sulle accuse che gli sono state rivolte dopo che un ospite del centro per richiedenti asilo in provincia di Catania ha ucciso una coppia di 70enni, alla fine di agosto. “Se dopo 4 anni che non sono piu’ ministro e uno ammazza qualcuno, la colpa e’ di chi ha mantenuto la struttura che non era piu’ necessaria”, conclude.