Il Comune di Palmi (Rc) ed il Rotaract riqualificano piazza Martiri d’Ungheria

Palmi (2)“Il Comune di Palmi ed il Rotaract Club di Palmi riqualificheranno Piazza Martiri d’Ungheria”. Ad annunciarlo il Vicesindaco di Palmi Avv. Giuseppe Saletta nel corso di una conferenza stampa tenutasi a Palazzo San Nicola. “Si tratta – ha dichiarato – di una notevole operazione di recupero e rilancio di un angolo importante della Città che, ancora una volta, vede in prima linea l’istituzione rotaractiana ed i giovani palmesi impegnati nel sociale. Piazza Martiri d’Ungheria torna, così, al centro dell’agenda politico-amministrativa dell’Amministrazione e rappresenterà una testimonianza viva di come la sinergia tra l’Ente e le forze vive del territorio possa offrire risultati concreti. L’area oggetto di intervento sarà intitolata ai liceali”. Il Geom. Francesco Scozzarra – che insieme all’Ing. Antonino Scarfone ha elaborato l’idea progettuale – ha illustrato le linee di intervento: “L’area posta a destra del Liceo Nicola Pizi, per chi osserva l’istituto, sarà riportata in piano e resa interamente fruibile, trasformando quello che oggi appare come un vasto marciapiede in un Largo. Il sito sarà arredato con panchine, recuperando  due aiuole, illuminando mediante punti luce a led l’area e la fontanella posta al centro dello stesso. Si ricaverà, ancora, una rampa per l’accesso riservato ai diversamente abili. Nell’ambito del medesimo intervento sarà riqualificata anche la scalinata che dà accesso alla Palestra dell’Istituto Zagari ed allo Scatolone, installando dei segnapasso a led”. Per la Delegata Rotary per il Rotaract Dott.ssa Sofia Ciappina “ancora una volta i rotaractiani dimostrano sensibilità, amore ed entusiasmo per il territorio e per la collettività. Questo intervento acquisisce, peraltro, un’importante valenza suggestiva, perché Piazza Martiri d’Ungheria è stata ed è per molti uno dei luoghi dell’anima”. La Dott.ssa Giovanna Zampogna, Presidente della Commissione Ambiente Rotaract di Palmi, ha esaltato “la Piazza come luogo di integrazione ed amicizia, valori posti alla base della nostra attività e della mission che ci siamo prefissati”. 

Il Presidente del Rotaract Club di Palmi Avv. Palmi (1)Marco Gagliostro, dopo aver ringraziato l’Amministrazione Comunale ed espresso la propria soddisfazione, ha posto l’attenzione sull’idea progettuale, “espressione di un contributo fattivo per il territorio e per il recupero della bellezza. Le piazze, e in particolare quelle poste nei pressi delle scuole, devono tornare ad essere delle vere e proprie Agorà. I lavori – ha concluso – inizieranno nell’arco di qualche settimana e saranno portati a termine con estrema sollecitudine”. Per il Consigliere Comunale Avv. Antonio Papalia “dopo la riqualificazione del Mausoleo di Francesco Cilea, con una spesa contenuta interverremo per presentare alla Città una Piazza Martiri d’Ungheria più accogliente. Immagino il Largo dei Liceali come un luogo d’incontro e di memoria, ma anche come punto di aggregazione culturale: un piccolo angolo che finalmente sarà illuminato e più vivo”. In conclusione, il Sindaco Giovanni Barone ha ringraziato il Rotaract Club che “dopo aver recuperato le Tre Croci sul Monte S. Elia ed illuminato i busti posti in Villa Comunale, continua ad agire sul territorio, così come altre forze sane della Città. Credo che anche questa occasione rappresenti un bel momento di integrazione sociale, che contribuisce certamente al percorso di rilancio dell’immagine della nostra Palmi”.