I siciliani Laura Mollica e Giuseppe Greco al Festival di Cuba

Con Laura Mollica e Giuseppe GrecoDue artisti palermitani, Laura Mollica e Giuseppe Greco, saranno a Cuba per rappresentare l’Italia al Festival “Les voix humaines” organizzato dal maestro Leo Brouwer, considerato tra i più grandi chitarristi e compositori del ’900. La rassegna internazionale si svolge a L’Avana dal 25 settembre al 18 ottobre. Quest’anno il festival sarà dedicato principalmente alla voce umana. Sono stati invitati circa 300 artisti e cantanti provenienti da tutto il mondo, in rappresentanza dei loro paesi, tra cui Rodrigo Ferreira (Brasile), la cantante Dulce Pontes (Portogallo), Jaramar (Messico), Vocal Sampling (Cuba), el Ensemble Desmarest (Francia), Johana Simon (Cuba), Asteria Ensemble (Paesi Bassi), il Coro Nacional de Cuba, Take 6 (Stati Uniti) e tanti altri. Laura Mollica e Giuseppe Greco, uniche presenze provenienti dall’Italia, partecipano al festival con un concerto dedicato alla tradizione popolare siciliana, “La vuci mia”, suite per voce e strumenti su frammenti della tradizione popolare siciliana. Un omaggio ad Alberto Favara e ad altri musicologi che, tra l’800 e il ’900, hanno raccolto melodie e canti di Sicilia. Laura Mollica, iscritta al Registro delle Eredità Immateriali della Sicilia Rei-Unesco quale “espressione” dell’identità siciliana, da molti anni canta nel mondo le tradizioni musicali della Sicilia. Artista eclettico, Giuseppe Greco, sin dall’inizio della sua attività professionale, spazia in diversi ambiti musicali, grazie alle innate doti di sensibilità e duttilità. I due artisti palermitani si esibiranno la sera del 7 ottobre al Teatro del Museo delle Bellas Artes di L’Avana.