Fiumedinisi, animali affetti da brucellosi: sequestrati due allevamenti

L’ordinanza firmata dal primo cittadino arriva dopo i rilievi dell’Asp

fiumedinisi 2Alessandro Rasconà, sindaco di Fiumedinisi, ha firmato due ordinanze con cui ha disposto il sequestro di due allevamenti per la presenza di capi affetti da brucellosi. L’uno conteneva ovini e caprini, l’altro bovini. Per entrambi è stata decisiva la segnalazione del servizio veterinario dell’Asp.