Falcomatà non risponde sul Miramare, caos in consiglio comunale: interviene la Polizia [FOTO e VIDEO]

Reggio, caos in consiglio comunale: Falcomatà non risponde alle domande dell’opposizione sul Miramare e fa un “gesto offensivo nei nostri confronti” (parole di Lucio Dattola). Si scatena la baraonda

reggio consiglio comunale (1)Caos in consiglio comunale a Palazzo San Giorgio: nei preliminari l’opposizione, con il suo leader Lucio Dattola, ha chiesto al Sindaco chiarimenti sulla vicenda del Miramare, spiegando cos’è accaduto per l’assegnazione senza bando, le chiavi date a qualcuno per i lavori e le note vicende dell’estate. Richieste anche sulla vicenda dei Gazebo. Il Sindaco non ha risposto, con un gesto fatto con la mano che l’opposizione ha considerato offensivo.  I consiglieri comunali dell’opposizione, così, hanno occupato l’aula per protesta. Ne è nata una lite scaturita nell’intervento della Polizia. A quel punto la maggioranza ha votato, con voto palese (??) l’espulsione del consigliere Massimo Ripepi per alzata di mano e l’opposizione ha abbandonato in massa l’aula convocando una conferenza stampa urgente per illustrare quanto accaduto. Il centro/destra contesta anche le modalità dell’espulsione, “come se fossimo al grande fratello, contro ogni regolamento“. E intanto il consiglio comunale più importante della legislatura, sul bilancio previsionale 2015, è paralizzato.