Expo, la Messina metropolitana resta protagonista fino a sabato 26

Lo spazio riservato alla città dal Cluster Bio-Mediterraneo sta riscuotendo successo: centinaia di visitatore fanno capolino al padiglione

padiglione sicilia expoProseguono le attività del progetto “Messina Città Metropolitana a EXPO 2015”, protagonista sino a sabato 26 delle attività del Cluster Bio Mediterraneo. Ad oggi centinaia di visitatori provenienti da diverse parti del mondo hanno preso parte alle numerose e variegate attività che i Comuni aderenti al progetto hanno promosso all’interno di una cornice fondata sui principi dell’identità e della coesione territoriale. Un progetto questo che, grazie al coordinamento dei laboratori gastronomici da parte dell’ITS “Fondazione Albatros” e l’Associazione NonsoloCibus ed al supporto di tutti i partner tecnici del progetto, ha suscitato grande interesse concretizzatosi in una richiesta ufficiale di incontro da parte del visitatissimo padiglione cinese. Un’ampia rappresentanza dei soggetti che stanno animando le attività del Cluster coordinati dai referenti Lilla Caldo e Massimiliano Giorgianni, per il Comune di Messina, e l’assessore comunale di Furci Siculo, Saverio Palato, sono stati accolti, accompagnati da Maria Luisa Palermo, dirigente del Dipartimento della Pesca Mediterranea, da Yang Hong, vice direttore del padiglione Cina. È stata presentata la realtà del cluster BioMediterraneo, ovvero la volontà di ricreare una piazza in cui condividere esperienze, cibi, sapori e culture tra i diversi Paesi protagonisti di questo progetto, ed in particolare la volontà di dare in questa settimana uno spaccato quanto più coerente della bellezza e particolarità del territorio messinese. È stata auspicata una collaborazione tra la Cina e la Sicilia, due realtà molto diverse, ma che hanno anche molti punti d’incontro che possono trasformarsi in opportunità per il futuro, con il fine di portare benefici ad entrambi i Paesi. L’incontro, durato un’ora e trenta, si è concluso con uno scambio di doni; la città di Messina ha offerto dei prodotti tipici messinesi e le pesche di Leonforte. Per l’occasione, la delegazione ha invitato il vice direttore Yang Hong a partecipare allo show cooking del 24 Settembre presso il Cluster Bio Mediterraneo, durante il quale si terrà il “Laboratorio mediterraneo a quattro mani” a cura di NonSoloCibus, e ovviamente a visitare la Sicilia culla del mediterraneo. Le foto e le attività possono essere seguite tramite la pagina ufficiale facebook www.facebook.com/messinaexpo2015.