Ennesima strage di migranti: si ribalta un barcone, 28 morti di cui 14 bambini

Il barcone con i migranti a bordo era partito dalla costa turca che dista solo 15 chilometri dalla Grecia, la metà delle persone annegate sono bambini.

LaPresse/Domenico Notaro

LaPresse/Domenico Notaro

Sono 28 i migranti morti nel naufragio del barcone al largo dell’isola di Fermakonissi, nell’Egeo, secondo quando riferisce la guardia costiera greca, riportata dal sito di France info. Il barcone era partito dalla costa turca che dista solo 15 chilometri dalla Grecia. La metà delle persone annegate – riferiscono le autorità greche – sono bambini.