Domenico Battaglia esalta la storia di 8 giovani chef calabresi che “promuovono e valorizzano la nostra cucina”

La storia di 8 giovani chef calabresi

chef“La Calabria positiva e dalle mille potenzialità, la Calabria dei giovani talenti, la Calabria che vorrei sempre vedere, ascoltare, ammirare , leggere e raccontare in Italia e all’Estero”. Lo afferma in una nota On.le Domenico Battaglia (PD).

“C’è anche questo sfogliando il Corriere della Sera di venerdi 4 settembre u.s. dove, ho potuto, con piacere, soffermarmi su un articolo della giornalista Angela Frenda che racconta la storia di otto giovani chef calabresi che si sono uniti ed attraverso un progetto denominato “CooKing Soon” promuovono e valorizzano la cucina calabrese attraverso eventi e iniziative. Professionisti brillanti che amano la propria terra e la raccontano mettendo in vetrina uno dei settori d’eccellenza made in Calabria: l’agroalimentare. Sono certamente segnali positivi che ci incoraggiano e ci spingono ad andare avanti con più determinazione nella strada, già intrapresa, del rinnovamento e delle riforme e che dimostrano come la Calabria è viva e non bisogna cadere nel facile vittimismo o, peggio ancora, nella rassegnazione ma guardare al futuro con speranza e con rinnovato entusiasmo. Il compito della politica è quello di accompgare questi processi incentivando e promuovendo il capitale umano qualificato calabrese che rappresenta una risorsa importante per fare uscire dalle secche in cui si trova la nostra regione. Nei prossimi giorni parlerò con il Presidente del Consiglio Regionale Nicola Irto per promuovere un incontro con questi giovani calabresi e in quell’occasione premiarli e incoraggiarli a proseguire nel loro percorso professionale portando sempre più in alto la Calabria nel mondo“.