Danneggiati i mezzi per i lavori del palazzetto dello sport di Petilia Policastro

Carabinieri durante un controllo in un cantiere edile a Rimini il 18 settembre 2012. ANSA / CARABINIERI +++NO SALES - EDITORIAL USE ONLY+++I mezzi dell’impresa che sta realizzando il palazzetto dello sport di Petilia Policastro sono stati danneggiati da sconosciuti. Sono stati anche danneggiati 40 quintali di cemento. L’episodio e’ stato scoperto stamane e denunciato ai carabinieri che hanno avviato le indagini. Il sindaco di Petilia, Amedeo Nicolazzi, si e’ detto amareggiato. “Non capisco questo gesto – ha detto – chiedo aiuto ai cittadini per difendere questa nascente struttura”.