Cosenza, due ragazze down al lavoro a scuola

migranti a scuola“Lavoriamo in rete” è il nome del progetto di inserimento lavorativo per ragazzi con sindrome di Down. L’iniziativa è stata presentata nella sede del Centro servizi volontariato di Cosenza e coinvolge 13 sezione Aipd di 6 regioni del Sud Italia, 35 persone affette dalla sindrome e 13 operatori. In particolare in Calabria sono stati coinvolti 7 ragazzi. Da novembre partirà la formazione per due ragazze cosentine, Laura Gigliotti, 22 anni, e Alessia Magnelli, 27, in una scuola materna.