Cosenza, abbattono albero di pregio: padre e figlio denunciati

corpo-forestaleDue uomini, padre e figlio, sono stati sorpresi, a Cerisano, da agenti del Corpo forestale dello Stato mentre stavano rubando legna da ardere in un’area boscata di pregio. I due stati bloccati mentre, con l’ausilio di una motosega e una accetta, avevano da poco abbattuto una pianta d’alto fusto di Ontano nero e, dopo averla depezzata, se ne erano appropriati caricandola su un mezzo. Ai due è stato contestato il reato di furto aggravato.