Chiara e Martina Scarpari festeggiano la vittoria a Lamezia Terme

Gemelle_Scarpari copiaNon si ferma l’agenda delle gemelle Chiara e Martina Scarpari, neanche il tempo di somatizzare la vittoria di ieri sera nello Speciale JESC di “Ti Lascio Una Canzone” che devono già ritornare sul palco. Ancora stanche dopo la lunga nottata di ieri, le gemelle calabresi non hanno voluto rinunciare all’appuntamento con la finalissima di “Una voce per lo Jonio”, la manifestazione canora organizzata con la direzione artistica del maestro Christian Cosentino che si svolgerà questo pomeriggio, a partire dalle 17 e 30, al Centro commerciale “Due Mari” di Lamezia Terme. «Non potevamo disertare un invito del nostro maestro – fanno sapere le due ragazze – per noi Cosentino è una guida fondamentale, dobbiamo a lui molte delle cose che abbiamo imparato sulla musica, ci segue praticamente ovunque, è una persona veramente speciale». L’appuntamento, già in calendario da settimane, vedrà le gemelle Scarpari ospiti attesissime insieme al maestro Vince Tempera, compositore di fama internazionale che sarà chiamato a guidare la giuria che selezionerà il vincitore della manifestazione tra 15 finalisti. A Lamezia, Chiara e Martina troveranno tutti i loro fans ad attenderle, in una serata che si preannuncia davvero unica. Intanto, tramite il suo profilo Facebook, è tornato a parlare il papà delle gemelle che qualche ora dopo la vittoria ha affermato: «Ora che l’ansia è passata non troviamo le parole per esprimere il senso di gratitudine verso tutti gli amici che ci hanno aiutato, verso tutti gli italiani che hanno votato per le gemelle. Abbiamo sfiorato il settanta percento dei voti, è un dato incredibile». Profonda soddisfazione anche da parte di Natale Princi, il manager delle ragazze, che stamattina ha voluto fare pubblicamente i complimenti a Chiara e Martina per la commovente esibizione di ieri sera. «Un’esibizione che – secondo Princi – ha ridato spessore alla musica calabrese, riportando sul palco una stupenda canzone scritta da Mino Reitano, un altro dei grandi artisti che hanno saputo dare lustro a questa terra». E non è un caso che tutta la Calabria di Mino, ieri sera, ha tifato e gioito con Chiara e Martina, due giovani voci capaci di rendere immortale anche il ricordo di un grande calabrese.

2015-09-20 11.05.45