Catanzaro: deve scontare una condanna per due omicidi, arrestato

arresti-manetteI carabinieri della Compagnia di Sellia Marina hanno arrestato a Sersale Carmine Scarpino, di 45 anni, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla Procura generale della Corte d’appello di Catanzaro. Scarpino deve scontare una condanna, confermata definitivamente di recente dalla Corte di cassazione, a 21 anni e 4 mesi di reclusione per gli omicidi di Domenico Colosimo, di 27 anni, e Giuseppe Angotti, di 44, uccisi, rispettivamente, a Zagarise ed a Cotronei il 23 giugno del 1997 ed il 13 agosto del 1998. L’arrestato è stato portato nel carcere di Catanzaro.