Catanzaro: detenuto incendia un materasso all’interno della propria cella

carcereUn detenuto di nazionalita’ straniera, recluso nel carcere minorile di Catanzaro, ha incendiato, poco dopo la mezzanotte di oggi, un materasso all’interno della propria cella mettendo in serio pericolo la sua vita e quella di altri due detenuti che stavano con lui. Subito dopo, il giovane, andato in escandescenza, ha ingerito una batteria. L’episodio e’ stato reso noto dal sindacato di polizia penitenziaria Uspp. Solo grazie all’ intervento degli agenti di polizia peniteniaria in servizio e di loro colleghi che si trovavano per caso negli alloggi della struttura, si e’ potuto scongiurare peggio. Il minorenne e’ stato immediatamente trasportato in ospedale per le cure del caso.