Catania: aggressioni ai giovani della movida, 3 provvedimenti cautelari

I particolari dell’operazione saranno illustrati dal procuratore della Repubblica di Catania, Michelangelo Patanè

carabinieri di seraI carabinieri di Catania stanno eseguendo un provvedimento di custodia cautelare nei confronti di tre giovani responsabili di rapina, minaccia, lesioni personali e violenza privata nei confronti di ragazzi frequentatori della movida del centro storico della citta’. Le indagini hanno preso avvio dopo le denunce di alcune vittime che hanno detto di essere state aggredite e malmenate. I particolari dell’operazione saranno illustrati dal procuratore della Repubblica di Catania, Michelangelo Patane’, durante un incontro fissato per le 11 nella saletta della Procura etnea.