Campionati Italiani di tiro a segno: la reggina Maria Schiava ancora sulla cima del podio

Maria SchiavaLa giovane atleta reggina Maria Schiava, del Centro Sportivo Olimpico Esercito e componente della Squadra Azzurra Juniores, dopo un brillante anno, ricco di successi nazionali ed internazionali, conquistando medaglie e record, e ottenendo l’invito a partecipare ad una gara di Coppa del Mondo svoltasi ad Agosto a Gabala (Azerbaijan) insieme ai colleghi senior piazzandosi al 7° posto assoluto, conferma nell’ultimo impegno della stagione, i Campionati Italiani Juniores, svolti a Roma, presso il poligono di tiro di Tor di Quinto, la sua supremazia nelle specialità a 50 mt  conquistando la medaglia d’argento nella prima giornata di gare, nella carabina sportiva a terra,  e l’oro in quella che è la sua specialità favorita e più difficile, la CS3P (carabina sportiva tre posizioni).

L’atleta, dopo aver conquistato il primo posto nelle qualificazioni, affronta la nuova finale olimpica sbaragliando le 7 agguerrite avversarie e conquistando ancora una volta il titolo di “Campionessa Italiana”.

La tiratrice, oramai abituata a salire sul gradino più alto del podio, nell’intervista, a fine gara, si è dichiarata soddisfatta per non aver deluso le aspettative dei suoi ammiratori e sostenitori, in particolar modo il suo allenatore Vincenzo Mundo che la segue in tutte la gare, ma soprattutto il Centro Sportivo Esercito al quale appartiene e se stessa che segue il sogno di traguardi sempre più ambiziosi.