Calabria, riunione operativa sull’accordo triennale Regione-Usr per i percorsi formativi

consiglio_regione_calabria-L’Assessore regionale alla Scuola Federica Roccisano – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta – ha presieduto una riunione operativa con i rappresentanti dell’Ufficio Scolastico Regionale e delle OO.SS. del settore, per discutere dell’accordo triennale con l’U.S.R. per la realizzazione, nei prossimi tre anni, a partire da quest’anno scolastico di percorsi d’Istruzione e Formazione Professionale triennali, in regime di sussidiarietà integrativa, da parte degli Istituti Professionali della regione. Nello stesso incontro si è anche deciso di avviare le procedure per l’adozione del piano di dimensionamento scolastico calabrese. Dopo l’introduzione dei lavori, da parte dell’Assessore Roccisano, il direttore generale dell’USR Bouchè ha voluto esprimere il suo apprezzamento per l’efficacia con cui l’assessorato all’istruzione e la Giunta regionale hanno adottato la delibera per garantire ai giovani studenti calabresi, che frequentano gli Istituti professionali di Stato, la possibilità di acquisire l’attestato di qualifica professionale, dopo il primo triennio di scuola superiore. Analoga unanime condivisione è stata espressa dalle Organizzazioni sindacali presenti. Relativamente alle procedure ed agli indirizzi per l’adozione del piano del dimensionamento scolastico, è stata evidenziata le necessità di garantire innanzitutto un percorso di lavoro sinergico fra Regione, Province, Enti locali, ed Ufficio Scolastico Regionale che, con celerità ed approfondimento, abbia, come riferimento centrale, gli studenti e l’accrescimento della qualità dell’offerta formativa, evitando al massimo il conferimento di reggenze dirigenziali che, non garantendo l’efficienza dell’istituzione scolastica, potrebbero non assicurare in pieno il diritto allo studio. L’assessore Roccisano, preso atto delle richieste formulate dagli rappresentanti istituzionali regionali dell’istruzione relativamente alle problematiche legate al trasporto degli alunni, ha anche assicurato un incontro a breve con l’Assessore al ramo, Roberto Musmanno, per concordare eventuali interventi migliorativi nel nuovo piano regionale dei trasporti che, nei prossimi mesi, sarà adottato dalla Regione Calabria.