Basket, sconfitta della Viola contro Barcellona ma Benedetto può sorridere

Ottima prova per la Viola contro Barcellona, nonostante una squadra rimaneggiata i neroarancio hanno tenuto testa

viola_barcellonaBuona sgambata per la Viola nello scrimmage contro Barcellona. Dopo la sospensione della gara amichevole di ieri, i neroarancio e Barcellona, si incontrano a campi invertiti. Al PalaAlberti, finisce 80 a 74 per i siciliani. Una Viola rimaneggiata quella che è scesa sul parquet. Ancora assente Marco Mordente e con Crosariol che a metà secondo quarto ha dovuto abbandonare in via precauzionale il terreno di gioco per una botta rimediata in uno scontro. Intensità e voglia da parte dei ragazzi di coach Benedetto, che hanno messo voglia e sudore sul parquet di Barcellona. “E’ la seconda partita amichevole che facciamo, sicuramente dobbiamo fare di più, cerchiamo di capire quali sono i problemi, cerchiamo di capire quali sono le cose positive, quali quelle negative e su quelle dobbiamo lavorare”.

Barcellona-Viola 80-74 (21-23,38-38,58-54)
Barcellona Pozzo di Gotto: Loubeau 19, Centanni 10, Maccaferri 15, Varotta, Pettineo, Migliori 10, Fallucca 9, Bianconi 12, Cefarelli 1, Capitanelli 4. All Maurizio Bartocci.
Viola Reggio Calabria: Brackins 14, Freeman 18, Costa 10, Lupusor 2, Franzò, Rullo 5, Ghersetti 9, Sindoni, Crosariol 4, Spinelli 12. All Giovanni Benedetto Ass. Massimo Bianchi


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...