Basket, Marco Costantino è il nuovo play della Vis Reggio

Marco CostantinoProsegue senza soluzione di continuità la campagna di rafforzamento della Vis Reggio Calabria. Il sodalizio bianco/amaranto del dg Di Bernardo ha messo a segno un altro colpo, ingaggiando il play/guardia Marco Costantino, 1,79 cm, classe 1988, uno degli artefici la scorsa stagione della cavalcata trionfale del Val Gallico, dominatore del campionato di serie D. Si tratta di una vecchia conoscenza, avendo già indossato la casacca Vis nella stagione 2010/2011 quando, con coach Santo Surace in panchina, i reggini vinsero il torneo di C2. Prodotto del settore giovanile della Viola, Costantino ha al suo attivo anche esperienze in Dnc con l’Audax, in serie C regionale con Botteghelle e Abba  e in D (vincendo anche li il campionato) con la Target. Con ogni probabilità i coach Checco D’Arrigo e Fabio Farina gli affideranno la cabina di regia della squadra. “Tornare alla Vis – ha detto Costantino fresco di ingaggio – è come tornare a casa. Qui in passato mi sono trovato benissimo, ho un ottimo rapporto con i dirigenti e grande stima di tutti. La Vis ha un progetto interessante che mi ha convinto a rindossare questa maglia. Voglio fare bene e dare il mio contributo per far si che la squadra si mantenga ai massini livelli. L’obiettivo, visto anche lo strepitoso campionato condotto la scorsa stagione, è quello di rimanere ai vertici e confermare quanto di buono fatto dai miei nuovi compagni pochi mesi fa in un torneo lungo e difficile come la C nazionale: non sarà facile, visto che il livello della C Silver si è alzato, ma ci proveremo con tutte le forze. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura”.  Il mercato dei reggini non finisce qui. In settimana saranno ufficializzati ulteriori innesti da affidare allo staff tecnico.