Basket, altra sconfitta per la Viola al Trofeo Sant’Ambrogio: adesso testa al campionato

Al Trofeo Sant’Ambrogio Scafati supera la Viola, per i neroarancio non bastano le buone prove di Freeman e ancora Ghersetti

viola 2La finale per il terzo e quarto posto al 43° Trofeo Sant’Ambrogio registra la vittoria di Scafati che per 75-72 batte la Bermè Viola Reggio Calabria. Dopo un primo tempo molto equilibrato (20-23 per i campani) la seconda frazione di gioco annota una presenza in campo maggiore degli uomini di Benedetto. Ma le prodezze di Simmons e Mayo (alla fine i punti per loro saranno rispettivamente 19 e 21) regalano, per 42 -37, anche questo quarto alla truppa di Perdichizzi. Tornati sul parquet dopo la pausa lunga Rullo e company cercano di ribaltare il risultato e per ben due volte si avvicinano ai salernitani, ma questi ultimi viaggiano a ritmi maggiori e concludono il parziale a loro favore per 60-56. La concitazione caratterizza l’ultimo atto della partita. La Viola riesce a pareggiare e far tremare la panchina di Scafati, ma negli ultimi secondi del match gli arbitri fischiano un fallo ai danni dei reggini. Tre tiri liberi che consegnano quarto, match e terzo posto al Trofeo a Portannese e soci. Buona performance comunque per i neroarancio che adesso si preparano al gran debutto in campionato domenica 4 ottobre.

Viola–Scafati: 72-75 (20-23; 37-42; 56-60)

Bermè Viola Reggio Calabria: Freeman 15, Costa 3, Lupusor 5, Mordente 9, Rullo 16, Ghersetti 11, Sindoni, Crosariol, Brackins 13, Spinelli. All. Benedetto.

Givova Basket Scafati: Portannese 13, Di Palma, Crow 2, Spizzichini 3, Rezzano 5, Baldassare 1, Mayo 21, Simmons 19, Matrone 11, Loschi. All. Perdicchizzi.

Arbitri: Fabio Politi e Aldo Travia.

Ecco le foto della gara: