Barcellona P.G., nuove indiscrezioni sul killer di Beppe Alfano

D’Amico parla alle autorità e tira in ballo Stefanino Genovese, scagionando Merlino

beppe-alfano4Sarebbe stato Stefanino Genovese, e non Antonino Merlino, l’esecutore materiale dell’omicidio del giornalista Beppe Alfano. La rivelazione viene da Carmelo D’Amico, collaboratore di giustizia, che ha svelato il retroscena criminale alla DDA di Messina. D’Amico avrebbe ricostruito la serata del delitto, affermando che Genovese lo liquidò per sbrigare “un travagghiu“. Inoltre lo stesso criminale era solito andare in giro con una calibro 22, la stessa utilizzata per stroncare la vita del giornalista. Per D’Amico l’uomo si sarebbe avvalso di un complice, ma sul nome di quest’ultimo non sono stati offerti chiarimenti alle autorità.