Area Popolare rivuole il Ponte sullo Stretto: Garofalo promette un ddl

Il deputato plaude alla scelta di Alfano: a Messina servono le infrastrutture e l’alta velocità non può fermarsi a Reggio

ponte sullo stretto“Non c’è sviluppo senza Mezzogiorno. Lo sappiamo bene noi di Area Popolare. Sì alle infrastrutture al Sud. Sì al Ponte sullo Stretto“. Così si è espresso il deputato di Area Popolare Vincenzo Garofalo. ”Non c’è più tempo per rimandare al Sud gli investimenti e la realizzazione delle grandi opere come il Ponte” ha proseguito l’ex candidato sindaco di Messina, incalzando la classe dirigente ed esprimendo soddisfazione per le parole di Alfano: “Non si può pensare che l’alta velocità si fermi a Reggio Calabria. Noi presenteremo un disegno di legge che rimetta in moto il progetto per la realizzazione del Ponte. L’opera che può davvero rappresentare una svolta per lo sviluppo del nostro territorio. Le grandi infrastrutture si costruiscono ovunque nel mondo e sono volano di sviluppo, crescita e occupazione. Può esserlo anche il collegamento stabile tra le due sponde dello Stretto. Il progetto va ripreso e analizzato con serietà e con la volontà concreta di portarlo a compimento. Su questo da oggi c’è un impegno concreto di Area Popolare che ha inserito ufficialmente quest’opera tra i suoi obiettivi“.