Allerta Meteo, inizia una domenica di maltempo estremo: temperature in netto calo, forti temporali

Allerta Meteo: primi forti temporali anche al Sud, ed è solo l’inizio di una giornata di forte maltempo. I fenomeni estremi si prolungheranno fino a domani, lunedì 21 settembre

pioggia-intensaFresco e forte maltempo: s’è risvegliata così stamattina gran parte d’Italia. Le temperature delle ore 08:00 sono in forte calo rispetto ai giorni scorsi, su tutte le Regioni: abbiamo appena +9°C a Sondrio, +10°C ad Arezzo, +11°C a Biella e Aosta, +12°C a Novara e Cuneo, +13°C ad Alessandria, +14°C a Milano, Torino, Vicenza, Siena, Modena, Perugia e Firenze, +15°C a L’Aquila, Mantova, Domodossola e Terni, +16°C a Verona, Udine, Trento, Bergamo, Pordenone e Viterbo,+17°C a Campobasso, +18°C a Bologna e Rimini, +19°C a Roma, Venezia, Genova, Ancona e Pescara, +20°C a Napoli, Trieste, Cagliari e Potenza, +21°C a Lecce, +22°C a Cosenza e Brindisi, +23°C a Catania, Bari, Messina, Reggio Calabria e Foggia, +24°C a Palermo.

Un calo termico considerevole rispetto alle scorse ore, ma ancora soltanto parziale. La colonnina di mercurio infatti si abbasserà ulteriormente raggiungendo picchi molto freschi, decisamente freddi per il periodo, tra stasera e domani mattina, concretizzando così quel calo di 20°C rispetto al super-caldo dei giorni scorsi di cui abbiamo già parlato nel bollettino di ieri sera. Intanto i primi forti temporali hanno colpito il Sud, con piogge sparse tra Puglia, Molise, Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. In modo particolare stamattina presto violenti temporali hanno interessato il basso Tirreno tra vibonese, reggino e messinese, con nubifragi e tempeste di fulmini. Altri forti temporali nel cuore della pianura Padana, in Emilia Romagna, dove sono in atto piogge intense e grandinate nel modenese.  Per monitorare la situazione in tempo reale, ecco le pagine del nowcasting: