Alla Futsal P5 Palermo l’ottava edizione del memorial Martina Scibona

Alla sua prima presenza al torneo, la squadra siciliana si aggiudica l’atteso torneo di fine estate imponendosi per 12 a 0 sulle peloritane della Football 24 e per 2 a 1 nella finalissima giocata contro lo Sporting Locri. Secondo posto per le calabresi, vincenti nella semifinale per 3 a 1 contro le padrone di casa dell’Atene; terza piazza d’onore per la squadra del presidente Coppola, vincente per 3 a 2 nella finalina per il 3°/4° posto contro le cugine messinesi.

futsal palermo calcio a 5 donneDopo i quattro successi della Pro Reggina, intermezzati dalle vittorie di Cus Palermo, Parrocchia Ganzirri e Sporting Locri, bisognerà ora scrivere il nome della Futsal P5 Palermo nell’albo della manifestazione.

Il torneo, ormai atteso appuntamento del futsal in rosa, nonostante l’impegno agonistico profuso da tutte le atlete, ha avuto il chiaro intento di trascorrere una giornata di sport nel ricordo della giovanissima Martina che nel maggio del 2007 ha tragicamente perso la vita in un incidente stradale.

Ad aprire il torneo, giocato per il secondo anno consecutivo presso l’impianto sportivo “Ignatianum”, le due semifinali, Football 24 contro la Futsal P5, terminato per 12 a 0 per le palermitane che fra le proprie file annoverano la campionessa Pamela Conti (90 presenze nella nazionale di calcio) e Sporting Locri contro l’ASD Atene, conclusasi con il risultato di 3 a 1 per le calabresi.

Finale 3°/4° posto quindi fra le due messinesi (impegnate nel prossimo campionato di serie C) che termina con il risultato di 3 a 2 per la squadra del presidente Coppola; marcatori del match, doppietta di Francesca Bertino per l’Atene e reti di Federica Pepe, Maria Famà, e Angela Furnari per le viola di Messina.

Andando alla finalissima, match di altissimo contenuto tecnico e agonistico, giocato fra la Futsal P5 (serie A) e lo Sporting Locri (serie A Elite), vede per prime andare in vantaggio la Futsal con Francesca Avella, pareggio a cinque minuti dal termine della spagnola Bazan Villanueva Lioba che riapre la gara e rete decisiva ad un minuto dal termine per la palermitana Bruno Laura.

Bellissima giornata di sport e divertimento che, accompagnata da una numerosa cornice di pubblico e sotto un sole estivo, hanno reso ancor più gradevole il quadrangolare, organizzato dall’ASD Ganzirri in collaborazione con l’ASD Atene, nel proposito di tenere sempre vivo il ricordo di Martina.