Uomo ucciso a bastonate nella sua abitazione in Sicilia

Posto di controllo CarabinieriAlfio Longo, 67 anni, l’elettricista in pensione, colpito a morte con un grosso tronco la notte scorsa nella sua abitazione a Biancavilla, nel catanese, avrebbe riconosciuto i due rapinatori che gli stavano svaligiando la casa, come avrebbe riferito ai militari la moglie della vittima. Per questo, forse, è stato poi ucciso a bastonate. A dare l’allarme è stata la moglie dell’uomo, che dopo essere riuscita a slegarsi ha trovato il corpo ormai senza vita del marito legato mani e piedi accanto al letto in una pozza di sangue. Sul posto oltre ai carabinieri, da Messina sono arrivati anche gli investigatori del reparto speciale investigazioni scientifiche.