Tragedia in Sicilia: uomo muore sbranato da un cinghiale

Sicilia, un uomo ed una donna sono stati aggrediti dai cinghiali a Cefalù . L’uomo, di 77 anni ed originario del luogo, è morto

CINGHIALEUn uomo e una donna sono stati aggrediti dai cinghiali a Cefalù . L’uomo, di 77 anni ed originario del luogo, è morto. La moglie, 73 anni, ha diverse ferite su tutto il corpo ma è cosciente: si trova all’ospedale della cittadina normanna dove è stata trasportata dal 118. L’uomo ucciso dai cinghiali a Cefalù si chiamava Salvatore Rinaudo, ed era originario del luogo. È stato aggredito dagli animali nei pressi di una fabbrica dismessa di ceramiche, tra le contrade Ferla e Mollo. La moglie, Rosa Rinaudo, ha diverse ferite su tutto il corpo ma è cosciente e non sa ancora che il marito è morto. Sui loro corpi i medici hanno constatato segni evidenti di morsi degli animali. Indagano i carabinieri. Da tempo alcuni sindaci delle Madonie, soprattutto quelli dei comuni montani, segnalano i rischi dovuti al numero crescente di cinghiali nel territorio. L’aggressione alla coppia nei pressi di una fabbrica dismessa di ceramiche, tra le contrade Ferla e Mollo.