Tragedia in Calabria: ulteriori dettagli sul cadavere dell’anziana trovata in casa

ris carabinieriIl cadavere dell’anziana e’ stato trovato con le mani legate nella camera da letto dell’ abitazione a Catanzaro. A fare la scoperta e’ stata una parente della donna, allarmata per il fatto che non riusciva a contattare telefonicamente l’anziana. Si e’ recata cosi’ nell’abitazione di via Turco ed ha trovato il cadavere di Antonia Rotella. Dall’esame esterno del cadavere sono emersi i segni della violenza cui e’ stata sottoposta l’anziana prima di essere uccisa, presumibilmente con lo scopo di farle rivelare dove nascondesse i casa denaro o preziosi. Sono in corso adesso gli accertamenti per verificare se nell’abitazione sia stato rubato qualcosa. Nella casa, insieme ai carabinieri della Compagnia e del Reparto operativo di Catanzaro, sono intervenuti i carabinieri del Ris per il reperimento di tracce o indizi utili per identificare gli assassini.