Torna “Legalitàlia”: a Cannitello da questa sera il meeting di “Ammazzateci Tutti”. Tutto il programma

Il programma completo del meeting “Legalitalia” organizzato dal movimento antimafie “Ammazzateci tutti” a Cannitello

legalitaliaParte stasera, 7 agosto 2015 alle 21, la nona edizione del Meeting “Legalitàlia”, organizzato come ogni anno dal movimento antimafie “Ammazzateci tutti”. Anche quest’anno la location sarà uno degli angoli più incantevoli della Calabria, il bellissimo lungomare di Cannitello di Villa San Giovanni. Sarà un’edizione caratterizzata dalla scelta di un format particolare, quello del “talk show”: infatti nel corso delle due serate si alterneranno sul palco di “Legalitàlia” molti personaggi del mondo della politica, dell’informazione e della cultura nazionali per approfondire dal vivo alcuni fra i temi della più scottante attualità. I cittadini presenti nel villaggio di “Legalitàlia” avranno così modo di vivere in prima persona un evento che certamente avrà rilevanza nazionale sui media.

“Il meeting “Legalitàlia” – ha dichiarato Giovanni Siclari, Vicesindaco con delega ai Grandi Eventi di Villa San Giovanni– lo consideriamo, per contenuti e presenze, l’ evento più importante dell’anno, 3 giorni di grandissimo spessore culturale, nei quali si vogliono affermare quei principi di legalità e antimafia che devono essere i pilastri cardine del vivere civile.  Non posso che essere orgoglioso ed entusiasta nel vedere, nella nostra città, rappresentanti e servitori dello stato, difensori della legalità, di caratura nazionale, di così alto spessore, che parlano di antimafia nel ricordo del nostro compianto Giudice Antonino Scopelliti”.

Nella prima serata del 7 agosto, infatti, avremo nostri ospiti SALVATORE BOEMI, già coordinatore DDA Reggio Calabria, MICHELE CUCUZZA, giornalista e anchorman Rai, GIAN MARCO CHIOCCI,direttore del quotidiano “Il Tempo”, GIANCARLA RONDINELLI giornalista e inviata di “Porta a Porta” su RAI 1, ROBERTO BONZIO, giornalista, già corrispondente Reuters, coordinatore progetto “Italiani di Frontiera”, STEFANO ESPOSITO Senatore PD, neo assessore ai Trasporti del Comune di Roma, JOLE SANTELLI, Deputato Forza Italia e sua coordinatrice in Calabria,NICOLA MOLTENI, Deputato ed uno dei massimi dirigenti della Lega Nord”.

Nella seconda serata dell’8 agosto avremo l’onore di avere con noi, per un’intervista “senza rete” con i ragazzi del movimento IL MINISTRO DELLA GIUSTIZIA ANDREA ORLANDO.fotogiovannisiclari

A seguire, ancora un “talk” che avrà come ospiti DORINA BIANCHI, Deputato e Vicepresidente gruppo NCD-Area Popolare alla Camera, MICHELE INSERRA, caposervizio de “Il Quotidiano”,GIACOMO D’ARRIGO, direttore generale Agenzia Nazionale per i Giovani, GIUSEPPE LOMBARDO, sostituto procuratore DDA Reggio Calabria, ANTONIO MARZIALE, sociologo, presidente Osservatorio sui diritti dei minori, RODOLFO RUPERTI, Capo della Squadra Mobile di Palermo. “Legalitàlia” si vuole confermare ancora una volta, dunque, come uno dei più importanti eventi dell’estate villese e anche calabrese, a cui siamo orgogliosi di invitare tutti, calabresi ed i graditi ospiti estivi della nostra regione».

Giorno 9 agosto, alle ore 12:00, inoltre, la cerimonia di commemorazione dell’ anniversario dell’assassinio di Antonino Scopelliti, a Piale, davanti il monumento  e l’albero intitolati al Giudice, ci sarà un  nutritissimo parterre politico-istituzionale e di forze dell’ordine, oltre che di associazioni combattentistiche e d’arma.

Alcune delle autorità presenti giorno 9, alle 12:00, oltre le autorità locali:

Min. Giustizia  On. A. Orlando
- Sottosegr. Difesa On.  G. Alfano
- Prefetto RC Dr. C. Sammartino
- Pres. Provincia Dr. G. Raffa
- Assess. Reg. E. Lamberti-Castelnuovo
- Sindaco RC G. Falcomatà
- Questore RC R. Grassi
- GDF provinciale Colonnello Napolitano
- Procuratore capo Palmi Sferlazza
- Procuratore capo Firenze Creazzo

-i sindaci dell’area dello Stretto

In coincidenza il 9 agosto avremo anche la 51 ediz. della Traversata dello Stretto, che quest’anno,l’amministrazione di Villa San Giovanni, in accordo con il Centro Nuoto Sub Villa, organizzatori della gara, ha voluto dedicare al Giudice Scopelliti intitolando col suo nome uno dei trofei