Termina il Kaulonia Tarantella Festival: il suggestivo evento nel reggino [FOTO]

Ieri, sabato 22 agosto, si è conclusa la XVII del Kaulonia Tarantella Festival. In tantissimi, tra abitanti e turisti, hanno preso parte alle cinque serate cauloniesi

Kaulonia (8)È terminata ieri sera la XVII edizione del Kaulonia Tarantella Festival. Cinque giorni di intrattenimento, tutto all’insegna della musica etno-popolare.Il piccolo centro del reggino ha ospitato in questi giorni abitanti e turisti che hanno potuto così passare delle serate estive tra concerti e corsi di danze tradizionali indetti appositamente presso Piazza Seggio, una delle piazze principali di Caulonia Superiore. Risalendo verso Piazza Mese, poi, sono state allestite diverse bancarelle di esposizione e non solo: venivano servite, infatti, pietanze per i più golosi, tra cui prodotti tipici del luogo. Una creatività espressa in toto, con il clou degli eventi a Piazza Mese, dove si sono susseguiti i concerti dei diversi gruppi presenti nel cartellone dell’evento. Le serate che hanno riscontrato più successo, in termini di presenze, sono state quelle di venerdì e sabato sera, quando di fronte ad una folla di spettatori si sono esibiti, tra gli altri, Eugenio Bennato, e i TaranProject, gruppo guidato da Cosimo Papandrea e Mimmo Cavallaro, noto artista cauloniese. Ieri, nel corso della serata conclusiva dell’evento, una moltitudine di gente ha aspettato fino a tarda notte per ascoltare i loro brani. Cavallaro, inoltre, è il direttore artistico del Festival di quest’anno, che dopo qualche dubbio iniziale ha preso definitivamente avvio il 18 agosto scorso e si è concluso da poche ore alla presenza di migliaia di persone.