Taormina, antiquario decide di farla finita lanciandosi dalla piazza centrale

L’uomo era conosciuto in città e secondo i suoi vicini non aveva dato segnali particolari di sofferenza o inquietudine

taorminaNino Cacopardo, antiquario taorminese noto nella perla jonica per la propria professionalità, si è suicidato stamane gettandosi da Piazza IX Aprile. Il gesto disperato ha ovviamente scioccato i passanti. La piazza è attualmente recintata dalle forze dell’ordine, accorse in loco per effettuare i rilievi del caso.