Su Rai1 un viaggio in Sicilia: visita al ”Castagno dei 100 cavalieri”

Castagno dei 100 cavalieri sant'alfioDomani su Rai1 alle 9.55 ”I giganti” condurranno in un nuovo percorso alla scoperta dei sensi. Il viaggio è in Sicilia, il gigante è il ”Castagno dei 100 cavalieri”, una immensa pianta che svetta alle porte del paese di Sant’Alfio, alta 22 metri, con un tronco largo 50 e una chioma di quasi 70. Offre riparo a tutti. Lo offrì anche ai cento cavalieri di Giovanni D’Aragona quando l’Etna decise di risvegliarsi. Il testimonial della puntata sarà Donatella Finocchiaro. A lei toccherà il compito di accompagnarci utilizzando tutti e cinque i sensi. La vista sarà stimolata dal panorama spettacolare del percorso che conduce all’Etna tra neve, rocce e fuoco. Qui si potrà provare l’ebbrezza di sciare sul fuoco, come raccontano Saro Messina e i ”Cavernicoli dell’Etna”, scialpinisti di Zafferana Etnea. Dal cielo viene l’energia del futuro e c’è chi ha pensato di indossarla. Una energia che si può sentire al tatto: Giuseppe Suriani ha creato adesivi in grado di ricaricare i dispositivi elettrici mobili e indossabili, sfruttando la luce del sole. A Palermo, invece, accade di innamorarsi di un luogo affidandosi solo a uno dei cinque sensi, all’olfatto: un viaggio nella città guidati dai suoi odori, che si fanno fortissimi nel centro storico, regno del cibo da strada. L’udito sarà invece scosso dalla miriade di racconti che sono transitati nei teatri di Siracusa e Taormina, dove da un secolo l’Istituto Nazionale del Dramma Antico ha riportato le tragedie greche e le commedie latine. Infine il gusto: in provincia di Ragusa con i pomodori Pachino, le fragole di Cassabile e l’uva del Cerasuolo di Vittoria e a Modica con il cioccolato modicano, una specialità che non ha eguali al mondo e che mutua la ricetta che gli spagnoli presero dagli atzechi.