A Siracusa il primo orto che lega la biodiversità siciliana all’arte della meditazione

ortoUn orto che lega la biodiversità siciliana all’arte della meditazione perché la fusione delle colture garantisce il legame delle culture. E’ nato con questo scopo a Siracusa “Il gusto della luce”, realizzato da Campagna Amica Coldiretti e “Impact Hub” nell’Artemision che si trova all’interno di Palazzo Vermexio in Piazza Duomo, nel cuore di Ortigia. “L’iniziativa è promossa dal ministero dell’Ambiente attraverso il programma nazionale Expo e Territori che vede coinvolti comune di Siracusa e in particolare l’assessore all’agricoltura Teresa Gasbarro, l’area marina protetta del Plemmirio ed Impact Hub Siracusa alla quale ha aderito la Rete degli orti di Campagna amica”, ha spiegato il direttore provinciale della Coldiretti, Pietro Greco. “Sainthorto è il progetto di un orto-giardino interattivo recentemente esposto al Moma di New York che s’innesta perfettamente nell’ambiente e produce un paesaggio sonoro dove la melodia cambia al mutare dei parametri ambientali e metereologici. Un luogo dove è possibile davvero entrare in contatto con la natura – ha concluso Pietro Greco -. Un’isola esperienziale che attiva i sensi per il benessere di persone e piante”.