Sicilia, Fava: “il boss Messina Denaro viaggia in Colombia”

Fava: “l’asse con la Colombia ha garantito profitti ma anche protezione ai mafiosi quando occorreva”

l43-messina-denaro-110704111821_big“Messina Denaro può recarsi più facilmente in Sudamerica e in Paesi in cui ci sono ancora rapporti criminali intensi. Penso ai Paesi produttori di coca, in particolare Perù e Colombia: l’asse con la Colombia ha garantito profitti ma anche protezione quando occorreva”. Lo ha detto Claudio Fava, vicepresidente della Commissione parlamentare antimafia. “Ma c’è anche l’Europa – ha proseguito – in luoghi meno di protezione ma più agevoli sul piano dell’investimento”.