Sicilia: da domani lavori di manutenzione sull’autostrada Catania-Siracusa

autostrada ss106A partire da domani, 25 agosto, dopo le verifiche di rito previste dal protocollo di legalità ‘Carlo Alberto Dalla Chiesa’, stipulato nel 2005 tra il ministero dell’Interno, l’Autorità di vigilanza sui lavori pubblici, le prefetture della Sicilia e la Regione Sicilia, saranno avviati i lavori di manutenzione straordinaria sull’autostrada Catania-Siracusa. I dettagli sulle varie fasi di lavorazione sono stati discussi nel pomeriggio presso la direzione regionale Anas con l’impresa appaltatrice G&G CEI srl di Ragusa. I lavori, spiega Anas in una nota, per un costo complessivo di oltre 1 milione e 130mila euro, riguarderanno in particolare il ripristino degli impianti di illuminazione, tecnologici e di sicurezza a servizio delle gallerie dell’autostrada Catania-Siracusa (Rete Ten) e sono stati programmati a seguito degli ingenti danni causati sugli impianti di telecontrollo e telecamere e dopo i ripetuti furti dei cavi di alimentazione in rame sugli impianti di illuminazione. Gli interventi prioritari riguarderanno il ripristino degli impianti di illuminazione nelle gallerie Filippella e San Demetrio in direzione nord, che saranno accese rispettivamente entro la seconda settimana di settembre ed entro il 25 settembre prossimo. Nell’arco di due mesi verrà ripristinata l’illuminazione anche delle altre tratte oggetto di furto e danneggiamento nelle restanti 3 gallerie, sia in direzione sud che in direzione nord. Al contempo, grazie all’impiego di più squadre di lavoro, saranno ripristinati altresì i danni da furto causati in cabina di trasformazione di media e bassa tensione a servizio della Galleria San Demetrio ed agli impianti SOS. Successivamente saranno allestiti i nuovi cantieri di restringimento della carreggiata per il completamento del ripristino dei danni cagionati a tutti gli impianti tecnologici e di sicurezza e per l’installazione di innovativi sistemi utili a scongiurare nuovi episodi di furto e atti vandalici. La direzione lavori provvederà alla verifica settimanale del cronoprogramma allo scopo di ottimizzare gli interventi e ridurre i tempi di esecuzione.