Sicilia, Crocetta: “l’acqua che non può essere utilizzata per uso alimentare deve essere pagata al 50%”

Crocetta: “l’acqua che non può essere utilizzata per uso alimentare deve essere pagata al 50%: ho proposto un emendamento alla riforma sull’acqua pubblica, dobbiamo evitare che i cittadini oltre il danno abbiano la beffa”

Rosario Crocetta - foto LaPresse

Rosario Crocetta – foto LaPresse

“L’acqua che non può essere utilizzata per uso alimentare deve essere pagata al 50%: ho proposto un emendamento alla riforma sull’acqua pubblica, dobbiamo evitare che i cittadini oltre il danno abbiano la beffa”. Lo ha detto il presidente della Regione Rosario Crocetta a margine dei lavori dell’Ars dove oggi inizia l’esame degli articoli del disegno di legge sull’acqua pubblica.